San Marino. Vulcano: condannati Luciano, Formicola e Vallefuoco. L’informazione

Patrick Wild – L’informazione di San Marino: Vulcano, condanne fino a 7 anni per estorsioni con metodo mafioso / 4 anni e 6 mesi a Franco Vallefuoco / Assolti Leo Raimondi e Roberto Zavoli 

SAN MARINO. Sette anni per estorsione a Ernesto Luciano e a Giovanni Formicola. Quattro anni e sei mesi per Vallefuoco. Queste le pene maggiori, contenute nel dispositivo della sentenza letta ieri mattina dal Presidente del Collegio, il giudice Massimo Di Patria. Assolti invece da tutti i capi d’imputazione i sammarinesi Leonardo Raimondi e Roberto Zavoli, oltre a Amedeo Gallo e Antonio Di Fonzo). Si conclude dopo più d’un anno il primo processo nato dall’indagine del ROS di Bologna sulla presenza camorristica tra riviera romagnola e Repubblica di San Marino, che nel febbraio 2011 portò inizialmente al fermo di 10 persone per estorsione e usura aggravata dal metodo mafioso. Secondo la Direzione Distrettuale Antimafia, in quest’area operavano tre gruppi criminali, legati a clan di camorra e a casalesi,  i quali, sfruttando lo schermo legale di finanziarie sammarinesi (la Fincapital, ora in liquidazione) e società di recupero credito, prestavano denaro a strozzo ed estorcevano gli imprenditori in crisi (…).

Leggi l’intero articolo pubblicato il 21


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy