San Marino. XXI Incontro di Solidarietà

Il titolo dell’Incontro è:

Dal vuoto interiore l’impoverimento umano. Da sé a sé” per andare verso l’altro

Dopo avere trattato nelle edizioni precedenti il tema delle diverse povertà, che riguardanol’immigrato, il bambino, la donna, l’anziano, i giovani, fino alla povertà di cibo e a quella che stiamo causando alla terra, quest’anno affrontiamo la povertà di valori spirituali. Un vuoto interiore che silenziosamente impoverisce l’uomo, lo rende incapace di aprirsi all’altro e di dare un senso vero e profondo alla propria vita. Quindi, occorre ritornare in sé, riscoprire la dimensione spirituale della nostra esistenza per poter trovare il significato pieno della nostra vita e diventare capaci di andare verso l’altro.

Il programma del XXI Incontro di Solidarietà è il seguente:

Inizio ore 16,30 – accoglienza e saluti.

A seguire:

Saluto del Vescovo della Diocesi di San Marino-Montefeltro;

Introduzione di Don Raymond Nkindji Samuangala, assistente spirituale dell’Associazione;

Relazione di Padre Alessandro Barban, Priore Generale del Monastero di Camaldoli, con il coordinamento diSergio Barducci, giornalista di San Marino RTV;

Proiezione video sulle attività dell’Associazione;

Testimonianze relative ai progetti dell’Associazione;

Ore 19,30 Cena di solidarietà;

Al termine estrazione della lotteria e l’esibizione del Frate di Montecucco da Zelif Off.

 

Come sempre l’intero ricavato della LOTTERIA DI SOLIDARIETA’ sarà destinato a finanziare i seguenti progetti dell’Associazione previsti per il 2018:

Costruzione di un Centro Sanitario nella Repubblica Democratica del Congo;

Incremento dei centri di produzione dell’integratore alimentare YOLA YOLI in Zambia;

Costruzione di una scuola a Chililabombwe (Zambia);

Aiuti alle famiglie locali.

L’Associazione Carità senza Confini

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy