San Marino. Zechini indagato

Due comandanti  consecutivi della  Repubblica di San Marino finiscono per avere guai con la giustizia presso lo stesso tribunale sammarinese.

Infatti dopo Marcello Biagioli, condannato  in primo grado per falsificazione di atti d’ufficio, pare ora essere la volta di Achille  Zechini, coinvolto  nella versione sammarinese di Criminal
Minds
.

Lo si apprende da Il Resto del Carlino.

Dalla procura di Rimini è
partita alla volta di San Marino il
materiale relativo ad Achille Zechini,
all’epoca a capo della Gendarmeria
che la magistratura sammarinese
sta indagando per rivelazione
di segreti d’ufficio e abuso
d’ufficio
.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy