Segreteria Territorio: si e’ riunito l’Osservatorio rifiuti

La Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente rende noto che nel pomeriggio di ieri è stato convocato per la prima volta l’ Osservatorio per la gestione integrata e sostenibile dei rifiuti, previsto dall’art. 25 della Legge cosiddetta per lo sviluppo, la n. 71/2013.
Il primo incontro di insediamento, presieduto dal Segretario Fiorini, ha visto la partecipazione di tutti i soggetti componenti l’Osservatorio: la Segreteria di Stato con delega ai rapporti con l’AASS, nella persona del Segretario Lonfernini, il Direttore dell’AASS, gli esperti dell’Unità Operativa di Gestione Ambientale e del Dipartimento di Sanità Pubblica, oltre ai rappresentanti delle associazioni ambientaliste e di categoria.
Questo primo incontro di insediamento è stata l’occasione per condividere una serie di dati e di informazioni sull’attuale gestione dei rifiuti, in particolare quelli solidi urbani, e sulle spedizioni transfrontaliere.
Durante il confronto, che è avvenuto nel massimo spirito di collaborazione, si è discusso degli obiettivi che l’Osservatorio si darà sulla base dei compiti previsti e delle modalità organizzative del lavoro.
L’intenzione, affermata dal Segretario Fiorini, è quella avviare un ciclo di incontri con cadenza mensile e di dotarsi di una pianificazione delle attività in cui ciascun soggetto potrà avere un ruolo attivo.
Tra i primi obiettivi: coinvolgere la cittadinanza in percorsi virtuosi e rivedere la strategia del piano di gestione dei rifiuti che dovrà essere aggiornato a breve.
 
 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy