Serie C maschile – Scontro testa/coda per le due sammarinesi Serie C femminile – Banca di San Marino contro Bellaria

Il lungo week-end pallavolistico delle
formazioni sammarinesi lo apre la
GULF-FEMM che venerdì 19 sale a Ravenna per incontrare la
capoclassifica Volley View. Si tratta di uno scontro testa/coda, viste le
rispettive posizioni in campionato. “E’ una partita che arriva in un momento
difficile. Ma può anche essere la partita che ci risolleva se la giocheremo
bene – sottolinea Danilo Berardi della GULF-FEMM – Non abbiamo niente da
perdere e una buona prestazione contro la squadra più forte del campionato
potrebbe darci slancio per i prossimi impegni. Certo, si gioca di venerdì e non
siamo abituati; in più abbiamo la panchina corta visto le assenze di Paganelli
e Muccioli ma spero arrivino segnali confortanti, come in parte sono arrivati
contro Riccione”.

Altro testa/coda per l’altra
sammarinese, la ROYAL
CATERING. “Sabato 20 andiamo a Bellaria ad incontrare il
Bvolley Viserba – spiega Stefano Maestri, allenatore del team sammarinese – Il
Bvolley è una squadra giovane che non sembra aver trovato la quadratura del
cerchio, ma noi intendiamo rispettarla ed affronteremo la partita con il
massimo della convinzione. Se poi dovessimo averne la possibilità, potremmo
provare anche alcune nuove soluzioni tattiche. Chiaro che vogliamo i tre
punti”.

 

Prossimo turno serie C maschile (sesta
giornata)
.
Venerdì 19 novembre: Volley View Ravenna – GULF-FEMM (Ravenna ore 21,15).Sabato
20 novembre: Bvolley Viserba – ROYAL CATERING (Bellaria, ore 17).

 

Serie C maschile. Classifica: Volley View Ravenna 12, ROYAL CATERING 12, Sar Cesena 10, Riccione 10, Volleyclub Faenza 10, Siropack
Cesenatico 9, Ventil System Marignano 7, Angelo Costa Ravenna 6, Forlì

Volley 6, San Mauro Pascoli 6, Yoga Forlì 6, Bagnacavallo 6,
GULF-FEMM 5, Bvolley Viserba 0.

 

 

Serie
C femminile
.
Dopo la sconfitta col Porto Fuori, la BANCA DI SAN MARINO prova a riscattarsi contro il Bellaria nella
partita casalinga di sabato 20. “Non è una partita facile – sostiene Wilson
Renzi, coach delle sammarinesi – Il Bellaria non merita la classifica che ha in
questo momento. E’ una squadra che abbiamo affrontato in amichevole e che
conosciamo bene. Con il San Giuliano, una corazzata, ha perso giocandosela fino
in fondo. Ha due giocatrici, Venturi e Rinaldini, che buttano giù tantissimi
palloni e producono molti punti. E sono una squadra molto alta. Poi, noi non
siamo proprio in condizioni ottimali: Elisa Balducci ha ancora problemi alla
spalla; Loredana Lanci esce dall’influenza e non si è allenata al meglio; Elisa
Vanucci non sarà della partita. Insomma, prevedo un match duro, da affrontare
con il massimo della concentrazione”.

 

Prossimo turno (sesta giornata).Sabato 20
novembre: BANCA DI SAN MARINO – Romagna Est Bellaria (Serravalle ore 18).

 

Serie C femminile. Classifica: Icaro San Giuliano 14, Porto Fuori 13, Uisp Imola 12, Csi Imola 12, Cervia 9, BANCA DI SAN MARINO 9, Comaco Forlì 9,
Bitline Massalombarda 9, Lar Marignano 8, Argenta 4, Romagna Est Bellaria 3,
Alfonsine 3, Volley 2002 Forlì 0, Stella Rimini 0.

 

 Ufficio Stampa

Federazione Sammarinese

Pallavolo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy