Silvia Della Balda (Usc): ‘basta scandali’ a San Marino nel commercio

Silvia Della Balda, coordinatore dell’Unione Sammarinese Commercianti (Usc), dice ‘basta scandali, servono dati e progetti‘ nella Repubblica di San Marino.
Il fatto è che San Marino è stata definita recentemente dal quotidiano Il Centro come un ‘un nuovo centro di smistamento per false griffe‘.
Si tratta di ‘una affermazione grave‘ secondo la Della Balda, un’affermazione certamente infondata, ma di cui va tenuto conto.

La Della Balda in una intervista a La Tribuna Sammarinese sostiene che ‘l’affermazione … presuppone una vera e propria organizzazione criminosa da parte di aziende di produzione che lavorano il capo o lo ultimano, ponendo etichette e simili. È interesse di tutti andare a fondo, al nostro interno, su questa cosa e capire come stanno veramente le cose‘.

Di certo ‘ormai è una vera e propria caccia alle streghe. Siamo arrivati al punto che San Marino è tacciata di collegamento in tutto ciò che è un problema in Italia e per l’Italia‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy