Sinistra Unita: no ad accordi che non conosciamo

Sinistra Unita ribadisce la validità della sua posizione tenuta nel dibattito in Consiglio Grande e Generale al termine del quale ha votato contro l’
ordine del giorno sulla trattativa Italia – San Marino in cui si sono riconosciute invece tutte le altre forze politiche.


Non abbiamo sottoscritto l’ordine del giorno in oggetto perché dopo aver richiesto per dieci mesi di essere coinvolti nella trattativa con l’Italia senza mai aver ricevuto risposta, dopo aver criticato duramente il silenzio del Governo su questioni da cui dipende l’avvenire del Paese, non potevamo dare il nostro mandato per la firma di accordi di cui non conosciamo il contenuto.

Vedi comunicato Sinistra Unita

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy