Sinistra Unita sulla questione dell’aborto a San Marino

Sinistra Unita si rallegra per l’ approvazione avvenuta nella giornata del 16 Aprile da parte del Consiglio D’Europa della risoluzione dal Titolo: “Accesso ad un Aborto Legale e Sicuro in Europa”, promossa dalla relatrice Austriaca Gisela Wurm e si complimenta con il Consigliere Alessandro Rossi per il suo supporto attivo per l’ approvazione di tale risoluzione.

Questa risoluzione invita infatti i paesi membri a depenalizzare l’aborto entro termini ragionevoli di gravidanza e a mettere in atto tutta una serie di misure per un accesso responsabile e sicuro all’aborto.

La risoluzione invita inoltre i Paesi membri a promuovere campagne di informazione ed educazione per la riduzione delle gravidanze indesiderate, per assistere le donne in stato di gravidanza che faticano ad accettare la loro condizione, ma mette nelle mani della donna il diritto di decidere come ultima istanza verso l’aborto.

Dopo il rapporto del Commissario per i diritti umani Thomas Hammemberg un altro forte invito per la Repubblica di San Marino a procedere per un approccio complessivo alla gravidanza cha abbia come elemento centrale il ruolo della Donna.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy