Smtv San Marino. Un po’ di soldi dallo Stato per tirare avanti

Solo oggi è stato fissata la somma che, per l’anno 2012,  il governo della Repubblica di San Marino erogherà per sostenere economicamente la emittente di Stato, Smtv San Marino.

Lo si apprende dalla stessa emittente Smtv San Marino.

Il Segretario di Stato per le Telecomunicazioni, il Presidente della San
Marino Rtv e i Sindaci di governo hanno firmato questa mattina, a Palazzo Begni,
la convenzione per il 2012 tra l’Eccellentissima Camera e la nostra emittente
radiotelevisiva. La convenzione copre l’anno in corso. Prevede uno stanziamento
di 900mila euro in conto gestione e di 750mila per gli investimenti in conto
capitale
, cifra inferiore rispetto ai piani di investimento presentati nel 2011
e agli esborsi una tantum che l’azienda ha dovuto affrontare nel passaggio
dall’analogico al digitale terrestre.

Comunque una boccata d’ossigeno per la San
Marino Rtv che normalmente riceveva lo stanziamento entro luglio e che è anche
in attesa dell’erogazione del contributo da parte italiana, già disposto per il
2011
.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy