Sotto controllo, a breve, a San Marino la vendita di medicinali on line

Dopo la

‘Affari d’oro’ (settore immobili)
altre società sono a rischio chiusura a seguito dei nuovi intendimenti fissati dal governo della Repubblica di San Marino e portati avanti da Marco Arzilli, Segretario di Stato all’Industria.

Nel mirino a breve potrebbero esserci alcuni operatori che attraverso internet vendono medicinali.
Si legge su L’Informazione di San Marino: ‘su internet viene segnalata la possibilità di comprare farmaci per la fecondazione assistita, con sconti anche consistenti, presso un centro del Titano che, però, non è una farmacia. A San Marino sono solo le farmacie, tutte statali, a poter vendere farmaci di quel tipo solo dietro prescrizione medica ed in presenza di un ‘piano terapeutico’

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy