Stoccata di Blanco ad Achille Lauro: “Mai avrei partecipato all’Eurovision attraverso San Marino”

A Lauro voglio super bene, ma sinceramente io non l’avrei fatto. Io ho partecipato a Sanremo per portare all’Ariston la mia musica, non ho mai pensato all’Eurovision, quella per me è stata una conseguenza. Non è mai stato l’obiettivo principale”.

La pensa così Blanco sulla partecipazione di Achille Lauro all’Eurovision Song Contest 2022 in rappresentanza della Repubblica di San Marino.

Il vincitore del 72° Festival di Sanremo assieme a Mahmood con la canzone “Brividi”, in un’intervista rilasciata recentemente al quotidiano italiano “La Repubblica”, ha piazzato una stoccata al cantautore romano per aver usato una “scorciatoia” per poter partecipare alla manifestazione canora più famosa e seguita al mondo nonostante il 14° posto alla kermesse artistica italiana.

Blanco prenderà parte di diritto alla finale dell’Eurovision 2022, per il fatto che lui e Mahmood rappresenteranno l’Italia, da sempre uno dei Big 5 della stessa Esc, il prossimo 14 maggio sul palco del Pala Alpitour di Torino.

Lauro, invece, dovrà guadagnarsi il pass per la Grand Final nella semifinale del 12 maggio 2022, sempre sul palco allestito al PalaOlimpico di Torino.

Manca meno di un mese, dunque, all’edizione “italiana” dell’Eurovision Song Contest, ma la sfida tra Italia e San Marino, e tra Blanco-Mahmood e Lauro, è già iniziata.

ANDREA LATTANZI

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy