Su San Marino e sammarinesi una valanga di ‘informazioni’ da Criminal Minds

Una valanga di informazioni sta per abbattersi su San Marino e sui sammarinesi a seguito della  indagine Criminal
Minds
,  avviata presso la Procura di Rimini.

Ne tratta Alessandra Nanni di Il Resto del Carlino, la quale dopo aver riferito dell’interrogatorio, oggi, a Rimini,  di Claudio Vitalucci,  disponibilissimo a vuotare il sacco, scrive: Intanto, gli investigatori delle Fiamme Gialle stanno sentendo altre persone e mettendo insieme il mare infinito di carte che hanno sequestrato nel corso degli arresti.

E’ già stata chiesta una perizia tecnica su tutti i computer che sono stati trovati nel corso delle perquisizioni. In particolare su quelli di Salvatore Vargiu, l’investigatore privato di cui si era servito Bianchini per, sostiene il sardo, mettere sotto controllo dipendenti ed ex impiegati. Ma anche per avere notizie riservate sull’inchiesta che all’epoca la Guardia di finanza stava facendo sulla Karnak, in merito all’esterovestizione. Informazioni preziose e riservatissime che l’investigatore ottenne grazie al maresciallo Enrico
Nanna
, in forza alla Finanza di Rimini, pagato per ‘tradire’ i suoi colleghi.  

A questo materiale si aggiunga quello reperito presso l’abitazione romana di  Riccardo
Ricciardi
.

 Leggi l’ordinanza
a firma del Gip di Rimini
   dott.ssa  Fiorella Casadei

 

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy