Tavola rotonda sulla libertà di stampa a San Marino

Oggi tavola rotonda sulla libertà di stampa nella Repubblica di San Marino condotta da addetti ai lavori alla presenza di Augusto Casali , Segretario di Stato alla informazione, che ha aperto e concluso l’incontro.
A trattare l’argomento (moderatore Sonia Tura), Sergio Barducci di San Marino Rtv, Giuseppe Morganti di La Tribuna Sammarinese, Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino, Franco Cavalli di San Marino Oggi ed Antonella Zaghini di La Voce di Romagna – San Marino.

Excursus storico di Giorgio Betti.

Il settore chiede l’applicazione della legge attuale sulla editoria per quanto riguarda i finanziamenti pubblici ed anche un contratto di lavoro specifico per gli addetti.
Giuseppe Della Balda a nome dell’Osla si è impegnato a convocare le parti per arrivare alla stesura di detto contratto. Ed in tal senso si è pure impegnato l’Usl (Unione Sammarinese Lavoratori) che nel pomeriggio ha emesso uno specifico comunicato in cui appunto si legge il proposito di ‘ supportare la categoria dei giornalisti, operanti a San Marino, nel percorso di realizzazione di tale contratto.
Altro argomento balzato in primo piano: l’accessibilità alle fonti. Non è possibile consultare nemmeno documenti che, per loro natura e per legge, sono pubblici.
Il Segretario di Stato Casali ha annunciato la creazione di un tavolo di confronto dedicato ai problemi dell’informazione per risolvere le problematiche evidenziate ed intervenire, se necessario, con provvedimenti legislativi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy