Terenzi (Anis) torna a denunciare i danni della instabilità della politica

Pier Giovanni Terenzi, Presidente dell’Anis (Associazione Nazionale degli Industriali Sammarinesi) nella relazione all’Assemblea Ordinaria della Associazione che ha avuto luogo questa mattina al Kursaal è tornato a denunciare i danni che la politica sta arrecando all’economia e all’intero Paese, a causa della instabilità.
Alla critica al sistema politico non in grado di assicurare la governabilità si è associato Tito Masi, Segretario di Stato all’Industria, che pur fa parte del governo attuale sostenuto da Partito dei Socialisti e dei Democratici, Alleanza Popolare, Sinistra Unita e Democratici di Centro.
Sia Terenzi che Masi hanno convenuto che non è tollerabile che una verifica di governo si prolunghi per oltre quattro mesi come di fatto è avvenuto ultimamente.
Pieno accordo fra Terenzi e Masi anche su iniziative come quella del
Parco Scientifico e Tecnologico, iniziativa ferma in attesa di conoscere quanto intenderà fare in proposito il nuovo governo italiano.
Eccezionale per chiarezza e realismo la relazione di Mirano Sancin, direttore del parco scientifico tecnologico ‘KilometroRosso’, e su detto parco e sui parchi in genere.
Vedi comunicato stampa dell’agenzia governativa
Vedi comunicato dell’agenzia governativa con intevento Masi senza le affermazioni di condivisione delle critiche di Terenzi
Vedi comunicato dell’agenzia governativa sui dati della realtà sammarinese tratti dalla relazione Terenzi

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy