Tiro a segno: i risultati del Gran Premio d’Estate

Il Gran Premio San Marino 2014, gara di tiro a segno con armi a fuoco e aria compressa e il secondo Trofeo Verlicchi di tiro con la Carabina disputati lo scorso week end hanno riscosso grande successo.

111 i tiratori al via da 22 sezioni nazionali italiane.

Il miglior risultato tecnico, al termine della competizione è di Massimo Betti di Sansepolcro nella categoria Pistola Libera 50m. Betti è riuscito a far segnare un 551/600 da record. Bene anche Lavinia Angelini di Roma che nella Pistola Sportiva Donne ha chiuso con 576/60 mentre nella Pistola Uomini metri 10 Vasil Sota di Pesaro si è imposto con 564/600. Rebecca Lesti di Jesi ha chiuso davanti a tutte nella Pistola 10m Aria Compressa con 371/40.

Sempre ad altissimi livelli la giovane sammarinese Agata Alina Riccardi che ha chiuso con 387/400 nella Carabina 10m aria compresa davanti all’altra sammarinese Giulia Guidi mentre Maria Luisa Menicucci nella Pistola da 10metri ha chiuso con 358/400.

Sempre per quanto riguarda i sammarinesi terzo posto per Sara Bernardi nella Carabina 10m donne, quarto posto di categoria per Omar Fantini. Secondo Pietro Giannotti, così come Dante Toccaceli. Terzo posto nella Pistola 10 colpi uomini per Marcello Massaro mentre Silvana Parenti e Silvia Marocchi si sono dovute accontentare del sesto e sttimo posto di categoria. Ancora più indietro Nadia Marchi. Terzo posto Juniores per Marco Gasperoni, secondo posto nella pistola a 10 metri 40 colpi per Nazzareno Carattoni.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy