Tito Masi ricevuto dal Presidente Palestinese Salam Fayad,

LA REPUBBLICA IN TERRA SANTA INCONTRA IL PRIMO MINISTRO DELL’AUTORITA’ NAZIONALE PALESTINESE

Il Segretario di Stato per l`Industria, l`Artigianato e il Commercio, Tito Masi- accompagnato dalle Presidenti delle associazioni “Progetto Sorriso”, Cinzia Casali, “Liberamente Mente Libera”, Marina Lazzarini e dal Vice Presidente dell`Ente Cassa di Faetano, Alberto Bonini- ha incontrato oggi a Ramallah, in Terra Santa, il Presidente del Consiglio dei Ministri dell`Autorità Nazionale Palestinese, Salam Fayad, con il quale si è intrattenuto a colloquio sulla difficile e confusa situazione dei rapporti Israelo-Palestinesi, che dopo il vertice di Annapolis non hanno registrato significativi progressi.
Entrambi hanno convenuto che il dialogo e le iniziative politico-diplomatiche sono gli unici strumenti per conseguire una pace vera e duratura e per dare seguito alle legittime aspirazioni del popolo palestinese di vivere in uno stato autonomo. Il Primo Ministro ha rigettato nella maniera più ferma qualsiasi forma di ricorso alla violenza per conseguire tale obiettivo.
Il Segretario Masi, in accordo con il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Fiorenzo Stolfi, ha proposto al Primo Ministro palestinese di instaurare relazioni ufficiali tra l`ANP e la Repubblica di San Marino e di visitare prossimamente il nostro Paese.
Il Primo Ministro Fayad ha accolto volentieri entrambe le proposte dimostrando di conoscere già e di apprezzare la realtà e la presenza internazionale di San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy