Trattativa governo e sindacati per riforma Pa e contratto

La delegazione di Governo per la riforma della PA ha incontrato oggi le organizzazioni sindacali per proseguire la serie di riunioni che riguardano la Riforma della PA, la piattaforma per il rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici ed il progetto di legge già dato in prima lettura sui Trasferimenti per Motivi di Salute. I Segretari di Stato per gli Affari Interni, Valeria Ciavatta; per il Lavoro, Gian Marco Marcucci e per il Territorio Giancarlo Venturini hanno illustrato le proposte di emendamenti alla “Regolamentazione dei trasferimenti per sopraggiunti motivi di salute”. Al tavolo anche la continuazione del confronto sui progetti di legge per la riforma della PA sui concorsi e le altre forme di selezione nonchè sulle “Norme di disciplina per i pubblici dipendenti”.

Nell’ambito della discussione della piattaforma per il rinnovo contrattuale del pubblico impiego, il Governo ha nuovamente segnalato la necessità di tenere in considerazione il peso della situazione generale dell’economia e le esigenze di compatibilità di bilancio concordando sull’opportunità di giungere presto ad un accordo che sia di soddisfazione per i dipendenti pubblici. Si sono fatti importanti passi avanti per far incontrare le diverse posizioni. Il Governo presenterà per il prossimo incontro una controproposta rispetto alla rivendicazione sindacale sulla parte economica generale. Le organizzazioni sindacali si sono impegnate a formalizzare e far pervenire ipotesi di soluzione al problema del precariato.
Infine è stato consegnato dalla delegazione di Governo la bozza di Legge Quadro per la riforma della PA.

Dalla prossima settimana proseguiranno gli incontri sui progetti della riforma e sul contratto

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy