Tribunale di San Marino. Fincapital, riciclaggio

Corriere Romagna San Marino: Fincapital, fascicolo per riciclaggio anche a San MarinoOperazione “Staffa”: proseguono le indagini, Livio Bacciocchi verrà interrogato lunedì a Napoli dai pm antimafia 

SAN MARINO. FinCapital, aperto fascicolo  per riciclaggio anche a San  Marino. Intanto, proseguono le indagini  per l’operazione 
“Staffa”
: Livio
Bacciocchi
  verrà interrogato lunedì a  Napoli dai pm antimafia Sergio Amato  e Barbara Simeone.

Terminato il  colloquio non è detto rientri a Rimini:  la direzione dei Casetti aveva infatti  comunicato la non appropriatezza  delle galere al regime di massima sicurezza  imposto al notaio sammarinese  arrestato per associazione di  stampo mafioso finalizzata al riciclaggio.  Gli stessi legali di Bacciocchi,  Alberto Bordoni e Carlo Biagioli,  hanno però avanzato istanza a che la  Procura decida sul trasferimento di  Bacciocchi solo dopo l’interrogatorio  di fronte agli inquirenti napoletani,  titolari dell’indagine 
“Staffa”  sui  rapporti tra il Titano e la camorra.

Intanto, non si placa a San Marino  l’eco dell’arrivo di un’integrazione alla  prima rogatoria sugli accertamenti  bancari su Fincapital. Tornando invece  sul fronte sammarinese, ancora  si attendono ai Tavolucci le rogatorie  con le quali Napoli avrebbe dovuto  inoltrare il mandato di cattura nei  confronti di Oriano Zonzini, ex direttore  della finanziaria di Bacciocchi, e  Roberto Zavoli, considerato il factotum  del boss Franco Vallefuoco a San  Marino.

Nel frattempo, Zonzini sarebbe  stato sentito più volte in magistratura,  sul Titano, come persona  informata sui fatti nell’ambito di procedimenti  diversi tutti volti a indagare  sulla gestione e le attività di Fincapital.  Tra questi, ne spiccano due:  uno per appropriazione indebita, l’altro  per riciclaggio. Fascicoli aperti  autonomamente dal Titano, senza  l’invio di rogatorie. Ora tocca al notaio  Bacciocchi spiegare: la difesa insiste  sul fatto che non siano mai state  condotte attività di riciclaggio in seno  a Fincapital, in rapporto al clan  dei Vallefuoco.

Leggi

la ordinanza cautelare del gip di Napoli Isabella Iaselli con intercettazioni

il comunicato
stampa
della Dda, Napoli, firmato da Alessandro Pennasilico

 

 

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Vignette di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy