Tribunale di San Marino. Interrogati gli imputati del ricatto sexy

Corriere Romagna San Marino: Ricatto sexy interrogati i quattro imputati

SAN MARINO. Ricatto sexy, in aula ieri gli imputati. A difendersi, di fronte al giudice Roberto Battaglino, i quattro accusati di aver tentato di estorcere denaro a un noto imprenditore sammarinese, minacciando di divulgare un video hard che lo vedeva protagonista.

Il processo si svolge a porte chiuse: riserbo sulle loro deposizioni (tra gli imputati, i due sammarinesi Massimo Maria Micheloni e Alessandro
Agostini
), ma avrebbero confermato quanto rivelato in istruttoria, ossia di essere finiti in un “gioco” più grande di loro. Processo rinviato alla prossima settimana per la sentenza di primo grado

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy