Uso improprio dei loghi di Università e segreteria Cultura per promuovere corsi formativi gratuiti, scatta a San Marino la denuncia contro ignoti

Uso improprio dei loghi di Università e segreteria Cultura per promuovere corsi formativi gratuiti, scatta a San Marino la denuncia contro ignoti

“Da alcuni mesi le denominazioni e i loghi dell’Università di San Marino e della segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura vengono impropriamente e senza alcuna autorizzazione utilizzati da ignoti per la promozione attraverso i social media, in particolare Facebook, di corsi di formazione gratuiti”.

A dirlo è la segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, sottolineando in un comunicato di aver “tempestivamente sporto denuncia alle forze dell’ordine contro ignoti e ne ha dichiarato la propria estraneità”.

Inoltre, la segretaria di Stato per l’Istruzione e la Cultura afferma di aver “segnalato agli organi competenti un presunto caso di erogazione di corsi universitari privati in territorio sammarinese da parte di una società priva dell’autorizzazione alla costituzione e all’esercizio nel campo della formazione universitaria, che, come previsto da decreto delegato n. 6 del 19 gennaio 2024, deve essere rilasciata dal Congresso di Stato”.

“Si invita la popolazione a prestare la massina attenzione ad annunci di percorsi formativi riconducibili alla Repubblica di San Marino di natura tendenziosa e di contattare gli uffici della segreteria Istruzione e Cultura (0549-885098) per avere conferma della legittimità degli stessi”, dice infine la segreteria Istruzione e Cultura.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy