Vertice di maggioranza: in primo piano sanità e giusto processo

Al vertice di maggioranza convocato già da qualche tempo nella sede del Psd a Borgo maggiore, è balzato in primo piano la questione della sanità seguita da quella del giusto (o equo) processo.

Per quanto riguarda la sanità pare che si sia deciso di azzerare i vertici amministrativi, non riconfermando la composizione attuale del comitato esecutivo dell’Istituto di Sicurezza Sociale.

Per quanto riguarda la riforma del codice di procedura penale si sta cercando di preparare un testo legislativo che accolga le richieste dell’Ordine degli Avvocati e Notai in modo da scongiurare lo sciopero della categoria già preannunciato per il 1° giugno.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy