Vertice sindacale a Roma per i frontalieri

Si incontrano a Roma presso la sede della CISL i rappresentanti di CGL, CISL e UIL con i responsabili nazionali frontalieri, i segretari regionali di Emilia Romagna e Marche, i segretari provinciali di Rimini e Pesaro.
Ha detto Claudio Pozzetti, responsabile nazionale CGL frontalieri: Per risolvere in maniera compiuta i problemi legati alla tassazione dei redditi dei frontalieri possono essere seguiti percorsi non in alternativa fra loro: convenzioni fra nazioni e provvedimenti legislativi nazionali.
I sindacati italiani si propongono di discutere le loro proposte con quelli sammarinesi e chiederanno incontri con i gruppi parlamentari, le commissioni competenti ed i ministeri interessati, per conoscere lo stato di avanzamento della trattativa in corso fra San Marino e Italia ed esporre le richieste sindacali in merito.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy