Violazione del segreto, L’Informazione di San Marino: “Ora il governo denunci il segretario Ciavatta”

L’Informazione di San Marino. Violazione del segreto, adesso ci si aspetta che il governo denunci Ciavatta

ANTONIO FABBRI – Durante la conferenza stampa di fine anno, tra le domande poste ai membri di Governo, anche quella sulle denunce del governo ai giornali, avversari politici, semplici cittadini. “Vi siete dedicati molto a denunciare i giornali per la pubblicazione di notizie ritenute scomode che non volevate che fossero pubblicate. E’ questa la trasparenza che intendete?”

Aveva risposto il Segretario alla Giustizia Massimo Andrea Ugolini dicendo: “erano stati pubblicati atti che dovevano rimanere riservati per legge, abbiamo voluto fare un esposto per capire come era stato possibile…”

A parte che quanto sostiene Ugolini è contestabile e verrà contestato, se le cose stanno come le ha dichiarate il Segretario alla Giustizia, e la linea di condotta è uguale per tutti, ci si attende da tutto il Governo che, a fronte della evidente violazione di un segreto posto su un atto come l’odg segretato sulla sanità, presenti un esposto nei confronti del collega Ciavatta, che di certo non verrà indagato e men che meno mandato a giudizio visto come è andata con il blitz in Carisp e l’ingiuria dell’uomo di m…, ma almeno l’esecutivo fugherà qualche dubbio su quella che pare una sua pervicace volontà di perseguire – e perseguitare – giornalisti scomodi, cittadini critici, avversari politici.

 

Articolo tratto da L’informazione di San Marino, pubblicato integralmente dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy