Voto di genere: Fausta Morganti (Psd) contro Ap

Fausta Morganti (Partito dei Socialisti e dei Democratici) si schiera con Sinistra Unita e contro Alleanza Popolare sul voto di genere come previsto dalla proposta di legge elettorale di iniziativa popolare.

La Morganti afferma: L’interpretazione di Alleanza Popolare è errata. Questa norma non è affatto una limitazione alla libertà individuale.
La Morganti attacca poi Mario Venturini (Ap) direttamente per le gravi, offensive parole rivolte ad Andrej Ceccoli di Sinistra Unita: Paragonare il voto di genere alle canne e ai gay è veramente fuori luogo; siamo di fronte a una problematica che riguarda la democrazia e lo sviluppo dell’equilibrio democratico all’interno della società.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy