domenica 1 marzo 2020 08:23
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Carisp, in bilico il contratto di 24 dipendenti

San Marino. Carisp, in bilico il contratto di 24 dipendenti
Il segretario di Stato al Lavoro, Teodoro Lonfernini

Carisp, in bilico il contratto di 24 dipendenti

Il 15 marzo scadono i rapporti a tempo determinato Lonfernini incontrerà i vertici della banca

L’emergenza Coronavirus per una settimana ha completamente assorbito il governo di San Marino. Senza dimenticare, però, le altre emergenze che il Titano sta affrontando e continuerà ad affrontare. Da lunedì si inizierà a valutare la questione legata ai 24 dipendenti di Cassa di Risparmio in scadenza di contratto e quindi in bilico. Una questione che non è passata inosservata agli occhi dell’esecutivo, ma ovviamente anche a quelli dei sindacati. Su una eventuale riduzione del personale il segretario di Stato al Lavoro, Teodoro Lonfernini vuole vederci chiaro. «Si tratta di una questione – conferma il neo ministro – della quale dovremo discutere con i vertici di Cassa di Risparmio. Adottare logiche di revisione della spesa ci sta, ma se ci dovesse essere la necessità di lasciare a casa 24 persone non lo si può fare sicuramente a cuor leggero. Voglio capire le intenzioni dei vertici della banca e valutare se ci sono delle soluzioni alternative. Non accetterò scelte dolorose e infelici senza andare a fondo».  (...)

Tratto da Il Resto del Carlino