sabato 20 giugno 2020 10:10
RASSEGNA STAMPA

Precisazione di Mario Venturini su articolo di M. Cecchetti, L'Informazione di San Marino

Precisazione di Mario Venturini su articolo di M. Cecchetti, L'Informazione di San Marino

A proposito della finta abolizione a San Marino  dell'anonimato societario

Precisazione di Mario Venturini

MARIO VENTURINI L’articolo pubblicato da “L’Informazione” giovedì 18 giugno, firmato da Marino Cecchetti e intitolato “come rispose Tremonti…”, cita il mio nome – insieme a quelli di altri otto membri del Consiglio Grande e Generale nel 2010 – per aver denunciato in Tribunale il prof. Cecchetti. Tutto vero ad eccezione del “particolare” che la denuncia non verteva sulle critiche che il prof. Cecchetti aveva rivolto alla legge che aboliva le società anonime, come ha scritto ieri l’altro, ma al fatto che, in un articolo da lui firmato nel 2010, definiva la maggioranza che sosteneva il governo di quel momento, e di cui i citati consiglieri facevano parte, come una cupola (mafiosa*) che dominava il Paese

Articolo tratto da L'Informazione di San Marino

* "mafiosa" non c'è nell'articolo incriminato. In merito  leggi "QUANDO NON TACERE E' UN DOVERE 3, Nemico della Repubblica)  o, in breve, le considerazioni finali a difesa.