venerdì 3 luglio 2020 11:14
POLITICA

San Marino. Libera critica il governo sulla politica estera

San Marino. Libera critica il governo sulla politica estera

!È innegabile, inconfutabile, quanto questo Governo abbia improntato la sua campagna elettorale sulla sua capacità di poter creare forti rapporti strategici con l’Italia".

Così Libera in un comunicato in cui ricorda che "Lo slogan era: 'facciamoci aiutare dal nostro vicino, noi sappiamo come fare'.

"A più di sei mesi dall’insediamento del Governo dobbiamo però constatare come queste boutade elettorali siano rimaste decisamente lettera morta ed infatti la nostra Repubblica si trova in particolare difficoltà specialmente nella ricerca di liquidità fresca da iniettare nel nostro tessuto economico".

Critiche verso la maggioranza anche per la Commissione Affari Esteri congiunta con quella del Senato italiano avvenuta ieri. Per Libera è stato "un momento istituzionale che si è rilevato un vero “boomerang” per maggioranza, Governo e tutto il Paese visto che gli interventi critici da parte italiana nel rapporto San Marino-Italia non sono mancati.

Nonostante le buone intenzioni della maggioranza e del Presidente della commissione Esteri, forse per inesperienza, si è dato vita ad un vero e proprio imbarazzo istituzionale con l’evidenziazione delle criticità da parte italiana al nostro Paese in vari ambiti".

 

Leggi il comunicato integrale

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782

 

Fonte: Libera