lunedì 18 gennaio 2021 15:34
ESTERI

San Marino. Il Segretario Beccari in visita ufficiale in Ungheria

San Marino. Il Segretario Beccari in visita ufficiale in Ungheria

"Si è svolta oggi la prima visita ufficiale a Budapest del Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, su invito de Ministro degli Affari Esteri Péter Szijjarto, già salito sul Titano il 16 settembre 2020".

Lo riporta un comunicato stampa della Segreteria di Stato Affari Esteri. "L’occasione ha consentito di tracciare il positivo percorso delle ottime relazioni bilaterali, avviate nel 1976 ed elevate trent’anni fa al più alto livello diplomatico, aprendo altresì la strada ad una fase di rinnovata e proficua collaborazione.

Particolare significato nell’ambito della visita ha assunto la firma, da parte dei due Ministri, del Memorandum d’Intesa, destinato a rilanciare il commercio estero e le relazioni economiche tra i due paesi, ad incoraggiare la conclusione di accordi specifici nei settori dell'istruzione e della cultura, a favorire lo scambio di esperienze nel settore del turismo, sviluppando la collaborazione e la comune consapevolezza ambientale, nell'ambito degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030.

Nel corso dei cordiali e positivi colloqui, oltre ai temi propri del Memorandum, ci si è confrontati sulla rispettiva gestione della pandemia da COVID-19 e sulle pesanti ripercussioni a livello globale; altro importante tema durante l’incontro è stato il percorso di avvicinamento della Repubblica all’Unione europea, per il quale l’Ungheria ha espresso pieno assenso e sostegno convinto. Altro importante obiettivo è promuovere il rilascio di borse di studio per gli studenti di entrambi i Paesi.

“Sono molto soddisfatto di essere riuscito ad accogliere l’invito del Collega ungherese e di aver realizzato questa importante visita istituzionale- ha dichiarato Beccari- che mi consente di tracciare un bilancio assolutamente positivo e di richiamare la comune volontà di camminare vicini sia a livello bilaterale che nel contesto internazionale. Abbiamo concordato una più forte collaborazione e valutato iniziative di rilancio della cooperazione in ambito economico- finanziario, dell’innovazione tecnologica e per una più solida partnership in ambito europeo”.

Da parte del Ministro ungherese, analoghe attestazioni di stima e di efficace collaborazione, nello spirito di un legame antico, che da oggi di rafforza e si consolida, nell’interesse delle rispettive istituzioni e delle due popolazioni

Fonte: SdS Esteri