domenica 7 marzo 2021 16:08
FESTA DELLA DONNA

San Marino. 8 marzo, UNAS: "ci vogliono fatti e non solo demagogia"

San Marino. 8 marzo, UNAS:

"L'8 marzo non deve essere considerato il solo giorno delle donne, ma il giorno in cui le troppe persone che lo ignorano, abbiano un ulteriore stimolo per comprendere, riflettere e apprezzare il ruolo e l'importanza della donna in tutti i giorni ed in tutti i settori, dal privato al pubblico, dai luoghi di lavoro alla società tutta".

Lo scrive il direttivo dell'UNAS, aggiungendo: "In questo a San Marino attualmente esiste una situazione in cui le componenti sociali possono essere d'esempio per tanti: 4 presidenti su 5 rappresentanti il mondo dell'economia ed 1 su 3 delle organizzazioni sindacali – sono donne: non per meriti di quote rosa ... semplicemente perché sono brave!!!

In questa particolare ricorrenza UNAS desidera far parlare i numeri per testimoniarne la portata: su 404 titolari di licenza artigiana, 104, ovvero il 25,7 % sono donne che conducono una impresa individuale in proprio, offrendo – grazie alla loro imprenditorialità non solo auto-occupazione ma anche altri 118 posti di lavoro nel settore delle piccole imprese artigiane.

I settori in cui le imprese operano con patente d'esercizio artigiana, sono tra i più disparati: abbastanza scontata la presenza nei settori di Parrucchieri, Estetica - Centri Estetici  ed Unghie - Nail's Art , ci sono importanti presenze nel settore Pulizie, Lavanderie, Pasta Fresca, Gelateria , Pasticcerie e Sartorie.

Per non farsi mancare nulla, anche Officine Moto, Edili, Escavazioni, Oggettistica ed Articoli da Regalo, Produzioni Alimentari, Autobus, Fotografi e Cineoperatori, Giardinaggio e Vetrerie  direttamente o in cointestazione registrano la titolarità di imprenditrici artigiane.

Ma se è importante il dato del 25%, mai ricordare che molto spesso le imprese gestite dagli uomini si affidano al concetto dell'impresa familiare, dove il ruolo della moglie è spesso insostituibile per tutti gli aspetti della gestione amministrativa e finanziaria.

Anche se la presenza femminile nel mondo imprenditoriale è aumentata, sappiamo che l'ingresso nel mondo del lavoro è ancora difficoltoso e di strada da fare ce ne è davvero molta. Il processo è però avviato e per questo dobbiamo dire grazie alle tante pioniere che nonostante tutto, e nonostante tutti, si sono fatte strada nel mondo del lavoro dimostrando che per una donna è possibile essere donna, madre e lavoratrice.

Oggi i numeri aiutato per dare risalto al ruolo della donna, ma come UNAS oltre a ringraziare ed augurare un felice 8 marzo, desideriamo continuare ad impegnarci – sperando di stimolare le varie sensibilità – perché al di là delle parole ci siano i fatti a supporto di quanto tutti affermato purtroppo solo in questo giorno

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782