martedì 12 ottobre 2021 18:07
FINANZA

Fattura elettronica tra San Marino e Italia, un convegno Osla per spiegare tutte le novità

Fattura elettronica tra San Marino e Italia, un convegno Osla per spiegare tutte le novità

L'Organizzazione sammarinese degli imprenditori organizza questo giovedì mattina un convegno per comprendere al meglio le novità riguardanti la fattura elettronica tra Italia e San Marino.

"Il 1° ottobre 2021 sono entrate in vigore le nuove modalità di trasmissione delle fatture nell’interscambio di beni tra San Marino e Italia ai sensi del decreto delegato n. 163/2021 che prevede la possibilità di emettere e ricevere le fatture in formato elettronico, in luogo di quelle cartacee - spiega in una nota l'Organizzazione sammarinese degli imprenditori -. Dal 1° luglio 2022, invece, si passerà al regime definitivo, che prevede l’obbligo di emissione o ricezione delle fatture in formato elettronico".

Si tratta di "un’importante novità per le aziende ed i professionisti sammarinesi". Per approfondire gli aspetti pratici dei nuovi sistemi informatici, Osla ha organizzato un evento giovedì 14 ottobre 2021 dalle ore 9 alle ore 12, al Grand Hotel Primavera di Borgo Maggiore, dal titolo “La fattura elettronica tra Italia e San Marino, aspetti pratici dei nuovi sistemi informatici”.

Interverranno Monica Bollini, presidente dell’Organizzazione sammarinese degli imprenditori; Davide Gasperoni, direttore dell’Ufficio Tributario; Eugenia Skvortsova, analista software Ciscoop; Simone Casadei Valentini, direttore Progettazione Passepartout; Debora Zavoli, analista Passepartout

Per partecipare "è obbligatoria l’iscrizione"; la partecipazione "ha un costo di 30 euro", mentre è "gratuita per tutti gli associati Osla in regola con la quota annuale".

L’evento è stato "accreditato ai fini della formazione continua dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Repubblica di San Marino". 

Sarà "possibile partecipare al convegno anche da remoto, compilando la scheda di partecipazione al seguente indirizzohttps://forms.gle/FDrRzUJ9gkY9wQEB6; verrà spedita una e-mail con le istruzioni per collegarsi on-line all’evento".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: OSLA