martedì 9 settembre 2014 05:46

San Marino. Conto Mazzini, sale a 23 il numero degli indagati. L'informazione di San Marino

San Marino. Conto Mazzini, sale a 23 il numero degli indagati. L'informazione di San Marino

L'informazione di San Marino: Gli indagati salgono a 23

Sale il numero degli indagati nella tangentopoli sammarinese. Fiorenzo Stolfi, Giovanni Lonfernini, Gian Marco Marcucci, Cesare Gasperoni, Remo Giancecchi, Pier Marino Menicucci, Ernesto Benedettini e Mirella Frisoni, nel primo filone di indagine sui libretti del “conto Mazzini” legato principalmente alla vicenda del Credito sammarinese. Poi tra i politici ci sono Pier Marino Mularoni, filone Penta Immobiliare, e Claudio Podeschi, filone Fondazione per la promozione economica e finanziaria sammarinese.

Tra gli imprenditori, amministratori o titolari di società sono indagati: nel filone Penta, Luigi e Giuseppe Moretti; nel filone della fondazione Pietro Silva, Biljana Baruca, Stefanos Papadopoulos e Stefanos Balafoutis.

Tra esponenti del settore bancario e finanziario: nel primo filone sui libretti Mazzini e Credito sammarinese, Lucio Amati; filone fondazione Marziano Guidi; in tutti e tre i filoni Giuseppe Roberti e Gilberto Canuti. Negli ultimi sviluppi si aggiungono Moris Faeanini, Gian Luca Bruscoli e Nicola Tortorella.