Commissione Consiliare per gli Affari di Giustizia

Commissione Consiliare per gli Affari di Giustizia

________________________

 

Nominata nella seduta del Consiglio Grande e Generale del

17 dicembre  2008

E’ prevista dal primo comma dell’articolo 8 della Legge Qualificata 30 ottobre 2003 n.145.

E’ composta di dieci Consiglieri nominati dal Consiglio Grande e Generale con maggioranza non inferiore a due terzi per l’intera Legislatura.

Ne fa parte, a pieno titolo, il Segretario di Stato per la Giustizia. E’ presieduta e convocata dal Presidente, nominato dalla stessa Commissione nella sua prima seduta. La commissione riferisce di ogni sua attività soltanto al Consiglio Grande e Generale.

Non possono far parte della Commissione i Consiglieri iscritti all’Albo degli avvocati e notai, dei dottori commercialisti e dei ragionieri.

Presidente:Edda Ceccoli

Membri:  

Patto per San Marino

Pdcs-Eps-Ael

 Antonio Battistini, Nadia Ottaviani, Edda Ceccoli, Filippo Tamagnini (dimessosi il 20-10-2009) e sostituito da Psquale Valentini, i quale a sua volta è stato sostituito da Edda Ceccoli il 16 giugno 2010

Ap

 Tito Masi (Roberto Giorgetti, dal 20-10-2009)

Ldl

 Maurizio Rattini

Usd

 

 

 

 

Riforme e Libertà

Psd-Spl

 Simone Celli, Giuseppe Maria Morganti

Su

 Ivan Foschi

Ddc

 Giovanni Lonfernini

Continua nella lettura: