giovedì 11 luglio 2019 10:23
CALCIO

Il San Marino approda a Cattolica

Il San Marino approda a Cattolica
Luca Mancini, presidente del Cattolica San Marino Calcio

Dopo tanti giorni di attesa è finalmente arrivata l’ufficialità dell’approdo del San Marino Calcio a Cattolica.

La dirigenza biancazzurra, infatti, ha raggiunto nelle scorse ore l’accordo con l’amministrazione comunale della città romagnola ed entro domani pomeriggio verrà perfezionata l’iscrizione della squadra al prossimo campionato italiano di serie D. Il tutto tra l’entusiasmo non solo dei tifosi sammarinesi, che vedranno ancora la propria squadra calcare i palcoscenici italiani, ma anche di quelli cattolichini, che torneranno a respirare l’aria di serie D dopo ben 12 anni.  Il nome del club sarà Cattolica San Marino Calcio mentre i colori sociali saranno il giallo e il rosso, gli stessi del Cattolica. Lo stadio per le partite casalinghe sarà il “Calbi”, tuttora in fase di restyling. Rimangono da limare solo alcuni dettagli burocratici prima dell’ufficializzazione della partecipazione alla competizione calcistica.

Il ruolo di presidente del Cattolica San Marino Calcio sarà ricoperto da Luca Mancini mentre Marusia Giannini e Gottardo Zonta saranno rispettivamente direttore generale e segretario generale/direttore sportivo. Tutti e tre, però, vorrebbero avvalersi del supporto di persone del posto per poter condurre al meglio il club e non disdegnerebbero una possibile sinergia con il Rimini Football Club, la cui tifoseria è gemellata da anni con quella del Cattolica. La stagione sportiva 2019-2020 sarà sicuramente di transizione per il Cattolica San Marino Calcio e dal prossimo anno, se tutto dovesse andare secondo i piani della dirigenza, inizierà la trasformazione vera e propria.