mercoledì 1 gennaio 2020 18:42
FURTI

San Marino. Ladri "scalatori" in azione l'ultimo giorno dell'anno

San Marino. Ladri

Topi d'appartamento "scalatori" in azione l'ultimo giorno dell'anno a San Marino.

Due gli episodi denunciati. Nel primo caso si tratta di una tentata intrusione in un'abitazione in via dei Boschetti a Borgo Maggiore. La Gendarmeria spiega in una nota che verso le 19:40 i proprietari della casa hanno sorpreso sul fatto un individuo, a volto scoperto e vestito di nero, che cercava di aprire una finestra della stanza da letto. Una volta scoperto, il soggetto è fuggito immediatamente a piedi. I militari spiegano che per raggiungere il terrazzino dell'appartamento al primo piano il malvivente si è arrampicato lungo il tubo del gas. 

Il secondo episodio riguarda invece un furto in abitazione andato a segno in Città, in Via Ca' Giello.

Il colpo sarebbe stato realizzato tra le 17:30 e le 19:00 circa, durante l'assenza dei proprietari. In questo caso i malviventi si sarebbero introdotti da una porta finestra, forzandola. Dalla casa sono stati sottratti monili d'oro, orologi e denaro contante per un valore al momento non quantificabile. 

Il sopralluogo della Gendarmeria ha evidenziato come i ladri fossero probabilmente più di uno e che abbiamo raggiunto il terrazzo della zona giorno arrampicandosi lungo la grondaia e la canalina del telefono di casa.

L'abitazione era priva di sistema di allarme e telecamere di video sorveglianza. 

 

La Gendarmeria non esclude correlazioni ‎tra gli episodi descritti e comunica che sono tutt'ora in corso accertamenti di polizia giudiziaria da parte delle Brigate competenti territorialmente e del Reparto Servizi Preventivi e di Controllo del Territorio.

 

digià