mercoledì 15 luglio 2020 14:48
SOLIDARIETA'

San Marino. Nasce in Malawi la scuola di cucito in memoria di Prima Rosa Zanotti e Romano Gatti

San Marino. Nasce in Malawi la scuola di cucito in memoria di Prima Rosa Zanotti e Romano Gatti

"Carissimi, quando pensiamo all'Africa, una delle prime immagini che immediatamente ci torna alla mente è quella del Baobab, imponente pianta nativa africana dalle enormi radici, che si erge possente nella terra rossa del Malawi".

Si apre così la lettera aperta inviata da San Marino for the Children che continua: "Una antica leggenda racconta che siano stati i commercianti arabi a dare a questa pianta il nome buhobab, tradotto "che ha molti semi", per i tanti frutti buoni che questo albero produce.
I semi del Baobab si dispersero poi in tanti altri luoghi del mondo e generarono nuove piante.
Quando ricordiamo gli amici Prima Rosa e Romano torna alla mente una storia simile al Baobab; una storia fatta di tanti semi che hanno saputo seminare insieme nelle loro vite, di tanti frutti buoni che sono cresciuti dal loro lavoro, e nuove piante, nuove vite che hanno saputo generare vicino e lontano.
Nasce dalla volontà di Romano di onorare la moglie, l'idea di una scuola di cucito che e' sorta in Malawi e che i figli hanno voluto fosse dedicata ad entrambi.
Questa scuola di cucito, da poco inaugurata, si trova all'interno del Cecilia Youth Center di Balaka; la struttura, a tutti gli effetti una vera scuola professionale con tanto di diploma in sartoria, darà la possibilità a tante ragazze e ragazzi di crescere professionalmente e di poter avere una speranza concreta di una vita ed un futuro migliori.
E noi da San Marino vogliamo continuare ad essere vicini, assieme a Prima Rosa e Romano, a tutti questi giovani del Malawi con fili, stoffe, forbici ed aghi ... per continuare a cucire insieme il mondo.
A Prima Rosa, a Romano e ai loro cari che hanno voluto questo progetto, i giovani del Malawi hanno cantato in questa festa di inaugurazione tutto il loro grazie più grande. E anche noi vogliamo cantare con loro questo stesso grazie, nel ritrovarci di nuovo insieme a ripartire, sempre dalla parte degli ultimi del Malawi.
Grazie di cuore".

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Fonte: Varie