domenica 20 settembre 2020 14:47
SALUTE

San Marino. "Tenere alta l’attenzione sui problemi delle patologie dell’invecchiamento cerebrale"

San Marino.

Tenere alta l’attenzione sui problemi delle patologie dell’invecchiamento cerebrale a partire dall’Alzheimer.

È ciò che chiede l’ASSPIC, Associazione Sammarinese per il Sostegno Patologie Invecchiamento Cerebrale, associazione non profit di pazienti e familiari.

"Il 21 settembre - riporta una nota - è la giornata mondiale dell’Alzheimer e l’Associazione ritiene che sarebbe molto utile approfittare della celebrazione per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sui problemi di questa grave patologia. Mentre prende atto della disponibilità dimostrata da RTV San Marino, si appella a tutti i mezzi di informazione affinché tengano alta l’attenzione sui problemi delle patologie dell’invecchiamento cerebrale di cui si occupa il servizio ISS di Neurologia e l’ASSPIC per quanto riguarda il sostegno agli assistiti e alle loro famiglie".

Costituitasi a San Marino il 25 ottobre 2016, l'associazione è rivolta a tutte le persone affette da disturbi cognitivi con patogenesi neuro-degenerativa e alle loro famiglie, ma anche a coloro che vogliono tenere in allenamento la mente in maniera preventiva.

L’associazione collabora con il Servizio di Neurologia e con l’assistenza del proprio Comitato Scientifico adotta iniziative per sostenere i familiari attuando direttamente da due anni anche un progetto dedicato alla prevenzione ed incontri periodici per gli assistiti e i familiari che fanno fronte al difficile compito di occuparsi (caregiver familiare) di queste situazioni.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782