‘1°Trofeo delle due Repubbliche’ 4/5 Luglio 2009

Comunicato Stampa

4/5 2009 dei Motori

Con la premiazione dei vincitori da parte del Segretario di Stato per lo Sport e il Turismo, Fabio Berardi, si è conclusa Domenica scorsa la prima edizione del Trofeo delle due Repubbliche, raduno di auto d’epoca organizzato dall’Associazione Amici di Portoverde , il Comune di Montefiore Conca e l’Automobile Club San Marino.

Un evento particolare caratterizzato dalla presenza di vetture che hanno segnato l’epoca dell’automobilismo storico e da un percorso che non tralascia la parte escursionistica di visita dei Paesi toccati dalla gara.

Nella serata di Sabato 4 Luglio, molte delle vetture storiche sono state esposte nella Piazza di Portoverde, apprezzate da un folto numero di visitatori amanti delle belle auto.

La mattina seguente, i quarantadue equipaggi sono partiti da Portoverde per la prima tappa, nel Comune di Montefiore Conca.
La carovana si è poi diretta a Borgo Maggiore. Da qui, gli equipaggi hanno raggiunto in Funivia il Centro Storico di San Marino, dove hanno visitato il Palazzo Pubblico. Nel pomeriggio sono ripartiti per il Castello di Faetano, dove hanno fatto sosta per un incontro col Capitano di Castello che li ha guidati in visita nel Paese.

Infine, la carovana di auto d’epoca è ripartita verso il Circuito di Misano, dove era prevista la prova di regolarità, che ha determinato la classifica finale: 1° Classificato Brigante Francesco, 2° Gabellini Adriano, 3° Bedetti Pier Marino, 4° Dolcini Gianluca, 5° Ragnolini Filippo, 6° Giorgi Carlo, 7° Beccari Pier Luigi, 8° Minacapelli Mario, 9° Muccioli Marco, 10° Giorgi Tarcisio.

La serata si è conclusa a Portoverde con un incontro conviviale al quale hanno portato il saluto il Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino, Fabio Berardi, il Senatore della Repubblica Italiana, Filippo Berselli, il Sindaco del Comune di Misano, Stefano Giannini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy