3 giorni internazionale del Soroptimist di San Marino

Comunicato Stampa
San Marino, 31 agosto 2010

Alla 3 giorni internazionale del Soroptimist di San Marino, Florea presenta il nuovo Delfinium con il colore della repubblica della Libertà

Battesimo per un fiore, bianco-azzurro come la bandiera di San Marino. Presentazione di una scultura dedicata alla “Festa dei Nonni” e convegno internazionale “Insieme per il Rwanda” sui temi della solidarietà e della cooperazione internazionale.

Saranno tre giorni ricchi d’iniziative, incontri e dibattiti su temi importanti quali solidarietà, cooperazione internazionale e valore della famiglia, quelli organizzati sul Monte Titano dal Soroptmist Club di San Marino.

Si comincia in collaborazione con Florea, mostra mercato di piante ed essenze rare sammarinese, venerdì 3 settembre (Cava dei Balestrieri, ore 17.00) con la presentazione di una nuova varietà di Delfinium creato dall’ibridatore olandese Bartels Stek, per replicare il colore bianco-azzurro della bandiera di Stato di San Marino. Il fiore prende il nome di Verissimo del Titano figlio della nobildonna Felicita, che secondo la leggenda donò il monte Titano al Santo Marino, per ringraziarlo della miracolosa guarigione del figlio. Ospiti della presentazione, oltre ai Segretari di Stato al Territorio Giancarlo Venturini e alla cultura Romeo Morri , il direttore generale dell’ufficio di promozione del fiore olandese Ivo Brautigam e il direttore della fiera di Genova per Euroflora 2011, Ivano Tocchi. Ed il Delfinium farà bella mostra di se anche nei mazzi di fiori che saranno offerti alla nazionale di calcio olandese, prima dell’incontro con l’analogo team sammarinese.

E proprio tra aiuole bianche e azzurre, sempre nel pomeriggio di venerdì, il Soroptmist ha organizzato la messa in posa di una scultura realizzata dall’artista sammarinese Franco La Maida. L’opera è stata, infatti, la vincitrice del concorso organizzato nel 2008 dal club, per ricordare il 2 ottobre, la giornata che è dedicata alla “Festa dei Nonni”.

Per sabato 4 settembre (Monastero di Santa Chiara, ore 15.00) è, invece, in programma il convegno internazionale “Insieme per il Rwanda”. L’incontro, cui parteciperanno tra gli altri Il segretario di stato agli esteri di San Marino, Antonella Mularoni, la presidente dell’Unione italiana Soroptmist, Wilma Malucelli, dal S.I./E. del Lussemburgo Bettina Scholl Sabbatini e Marie Grace Mukabiagaju Presidente del Club di Kigali, sarà un’opportunità per fare il punto tra i progetti di cooperazione in atto tra il club sammarinese e quello di Kigali in Rwanda e per illustrare quanto realizzato in quel Paese dai Soroptmist International e dall’Unione Italiana.

“Siamo a Kigali dal 1993 e dopo il terribile genocidio che ha straziato il Rwanda, ci siamo subito attivate per aiutare le donne di quel Paese – spiega Mara Verbena, presidente del S.I. sammarinese – c’erano tantissime vedove. Abbiamo collaborato con il Club di Kigali per la costruzione di un centro dove molte di loro possono trovare una casa e, soprattutto, una possibilità di formazione per imparare un mestiere che le renda autonome”.

“Ci siamo inoltre occupate dei bambini, sponsorizzando una scuola e una seconda è attualmente in via di realizzazione in co-finanziamento con altri club d’Europa – continua la presidente – abbiamo inoltre promosso una collaborazione tra noi e l’Università di San Marino, con l’obiettivo di coniugare il design italiano e la tradizione artigiana ruandese, che ha in un secondo tempo coinvolto anche l’Università di Venezia e il KIST in Rwanda.

I risultati del progetto, “Atelier Rwanda”, sono in mostra in questi giorni alla 12^ Biennale di architettura di Venezia”.

E proprio con una visita alla Biennale veneziana si conclude la 3 giorni del Soroptmist di San Marino. La partenza di convegnisti e partecipanti per il capoluogo veneto è prevista per la mattina di domenica 5 settembre, e prevede nella tarda mattinata una visita sia al padiglione riservato alla nazione africana sia a quello di San Marino, ospitato a palazzo Zorzi.

Ufficio Stampa Soroptmist

Ufficio Stampa Florea

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy