A San Marino nominato un comitato per le norme antisismiche

Gian Carlo Venturini, Segretario di Stato al Territorio, Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri, e Augusto Casali, hanno annunciato che oggi in Congresso di Stato è stato nominato un comitato o gruppo di lavoro per introdurre norme antisismiche nel complesso della legislazione della Repubblica di San Marino nel settore edilizio.
La Segreteria di Stato del Territorio si avvale della collaborazione del prof. Diotallevi, docente di ingegneria presso l’Università di Bologna.

Studi eseguiti in passato hanno messo in rilievo quanto segue:

-il territorio della Repubblica di San Marino non è interessato da strutture sismogenetiche e quindi la sismicità è conseguenza dell’attività sismica che trae origine nelle aree sismogenetiche circostanti;

– il ‘terremoto atteso’ permette di classificare il territorio come sismico ma appartenente ad un’ “area a bassa sismicità”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy