Abbraccia l’avversario in lacrime per la sconfitta, il Comitato fair play di San Marino premia giovane calciatore

Il Comitato nazionale sammarinese fair play, ancora una volta, segnala un esempio di sportività dei ragazzi sui campi di gioco, gesto ispirato ai sani principi e valori del fair play che rappresentano la “carta di navigazione” nello sport e nella vita.

“Nello sport vincere non è sempre facile e non è l’unica cosa che conta, lo sappiamo; a volte un bel gesto spontaneo ha più valore di tante cose, anche alla luce di episodi negativi che si manifestano con la violenza, risse, tafferugli e tanto altro che nulla hanno a che fare con lo sport”, dichiara in un comunicato il Comitato nazionale sammarinese fair play, rimasto favorevolmente colpito da un episodio che si è verificato di recente nel Campionato di calcio giovanile Under 16 di Aosta.
“Sabato pomeriggio, ad Albiano D’Ivrea, le Squadre Leini e Saint Christophe si giocano su campo neutro l’accesso ai Regionali della categoria per la prossima stagione: la posta in palio è alta, un intero campionato, dentro o fuori racconta il Comitato nazionale sammarinese fair play -.
La partita la vince il Leini 1-0 con l’esultanza dei protagonisti in campo, ma dalle tribune qualche esagitato lancia espressioni poco educate all’indirizzo dei giovani calciatori in campo. Nel frattempo Nicolò Caratello, numero 8 del Leini, vede Pierre Vierin, attaccante del Saint Christophe disperato a terra piangente. Il centrocampista Caratello lascia i festeggiamenti con i compagni e va a consolare l’avversario, gli tende la mano aiutandolo a rialzarsi e si dirigono al centro del campo abbracciati. La scena si ripete anche nei pressi degli spogliatoi tra due ragazzi del 2006 che, dopo la ‘battaglia’ in campo, si salutano e si stringono la mano”.
Questo episodio, secondo il Cnsfp, è “un esempio virtuoso, condiviso  dalle persone, ragazzi, ragazze, famiglie presenti al campo di Albiano che hanno applaudito le due squadre prima, durante e dopo la partita”.
Il Comitato nazionale sammarinese fair play, infine, “desidera sottolineare e apprezzare il bel gesto di Fair Play e dare a Nicolò il Premio Fair Play al Gesto con il voto in pagella: 10 e lode“.
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy