‘Amici’ a San Marino. Critiche anche dopo

Le polemiche che hanno preceduto la iniziativa “Amici”

a San Marino stanno proseguendo anche dopo l’evento.
Almeno da parte del giovani del Collettivo Sottomarino.

Ai comuni cittadini, la sera di “Amici” è costata salata (tra spesa deliberata e multe pagate) e allo Stato non è rientrato nulla. Nessun biglietto d’ingresso allo spettacolo, come usano in tutto il Tour i nostri “Amici”, nessun introito dai parcheggi a raso del centro storico poiché ancora in vigore la “famosa” convenzione con una ditta italiana, pernottamenti nei nostri alberghi non sembra ce ne siano stati (se sbagliamo, sbagliamo di qualche decina di persone poiché girando per la Città di San Marino le macchine erano autoctone o delle zone limitrofe).

Vedi comunicato Collettivo Sottomarino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy