Anche Andreas Seppi (n. 43 del mondo) al ‘San Marino Cepu Open’

SAN MARINO CEPU OPEN

Anche Andreas Seppi (n. 43 del mondo) al ‘San Marino Cepu Open’
grazie a una wild card (la quarta assegnata a Daniele Bracciali): per l’esordio dell’azzurro, n.1 del tabellone, l’argentino Gaudio, ex campione del Roland Garros

Il già ricco cast di partecipanti del “San Marino Cepu Open” 2009 si arricchisce di un pezzo da novanta. Andreas Seppi sarà infatti il favorito numero uno del challenger Atp (montepremi 100.000 dollari + ospitalità), in corso sino a domenica 9 agosto sui campi del Centro Tennis Cassa di Risparmio a Montecchio. Al 25enne altoatesino, componente della squadra azzurra di Coppa Davis e semifinalista sabato al torneo Atp di Umago (dove ha ceduto 7-5 al 3° allo spagnolo Ferrero), è stata infatti assegnata una wild card, che il direttore del torneo Christian Forcellini ha tenuto in serbo sino all’ultimo momento, aspettando appunto notizie dalla Croazia dove era impegnato Seppi. La scelta degli organizzatori di attendere è stata dunque premiata, mettendo al torneo la classica ciliegina sulla torta, per la gioia dei tanti appassionati della racchetta, pronti a seguire sul Titano il tennista italiano meglio piazzato nel ranking Atp.

La quarta “carta invito”, dopo quelle già ufficializzate in sede di presentazione e andate a Stefano Galvani e all’argentino Gaston Gaudio, è stata concessa all’aretino Daniele Bracciali, che sta cercando di risalire la china in classifica dopo un lungo stop per l’operazione alla spalla. Sono così nove i giocatori italiani ammessi direttamente nel main draw in attesa dell’esito delle qualificazioni (nella giornata di domenica secondo e terzo decisivo turno). A mezzogiorno il supervisor Ed Hardisty e il direttore del torneo Christian Forcellini hanno sorteggiato il tabellone principale, che scatterà lunedì alle ore 16. E la dea bendata ha voluto che Seppi, prima testa di serie, venisse abbinato proprio a Gaudio, trionfatore del Roland Garros 2004, per un match tutto da gustare. Lo spagnolo Oscar Hernandez, n.2 del seeding (n. 72 del ranking mondiale), debutterà contro l’italiano Marco Crugnola, mentre Daniele Bracciali sarà l’avversario del tedesco Bjorn Phau (n.78 del mondo) e terza forza del tabellone. Una testa di serie, l’austriaco Daniel Koellerer (n. 82 Atp e n. 5 del torneo), anche per l’esordio di Stefano Galvani, portacolori sammarinese ai Giochi dei Piccoli Stati d’Europa di Monaco 2007 e Cipro 2009, e per il siciliano Alessio Di Mauro, opposto all’iberico Daniel Gimeno-Traver, n. 86 del mondo e 6° nel seeding.

Dal canto suo Potito Starace, qui vincitore due volte, affronterà lo spagnolo Pablo Andujar, uno dei due finalisti del challenger di Orbetello (l’altro, il giovane ucraino Dolgopolov, ha usufruito di uno special exempt e se la vedrà con l’olandese De Bakker, altro special exempt), mentre Filippo Volandri, altro atteso protagonista di questa edizione del torneo in quanto vincitore del 2008, sarà impegnato in un derby tricolore contro Tomas Tenconi. Il senese Paolo Lorenzi, invece, attende uno dei quattro qualificati.

E’ stato effettuato anche il sorteggio del tabellone di doppio, anche questo di alto spessore tecnico (il taglio come coppia è al n. 283), in tutto e per tutto paragonabile a quello di un torneo Atp Tour.
Quattro i binomi tricolori presenti, ovvero Bracciali-Starace, Di Mauro-Naso, Crugnola-Galvani e Biasella-Gaio, mentre Alessandro Motti fa coppia con l’australiano Peter Luczak.

L’ufficio stampa San Marino Cepu Open

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy