Assalto con l’esplosivo al bancomat a Fiorina. È il secondo colpo a San Marino in pochi mesi

Un nuovo assalto con l’esplosivo ad un bancomat si è verificato questa notte a San Marino, per la precisione al Centro Fiorina.

Le dinamiche sono le stesse già viste il 29 gennaio di quest’anno a Murata: i malviventi hanno colpito nel cuore della notte, pochi minuti prima delle 3:00, usando l’esplosivo per estrarre il bancomat e il denaro in esso contenuto.

Anche questa volta è stato colpito un bancomat della Banca di San Marino e si sono registrati ingenti danni all’edifico, in questo caso l’agenzia Zurich Assicurazioni.

I primi ad arrivare sul posto dopo l’allarme sono stati gli addetti della Security Patrol che però hanno trovato solo macerie. I malfattori si erano già dileguati portando con loro l’ATM.

Secondo la Security Patrol non è ancora chiaro se il colpo sia riuscito e, nel caso, a quanto ammonti il bottino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy