Assemblea Generale

COMUNICATO

L’Assemblea Generale del Nuovo Partito Socialista riunitasi il 18 Febbraio 2010, ha valutato positivamente il lavoro svolto dal Governo e dalla Maggioranza in questi primi 14 mesi di attività, portata avanti in mezzo a emergenze durissime ereditate dai precedenti Esecutivi ed aggravate dalle crisi internazionale, dall’esplosione della vicenda Cassa di Risparmio/Delta e dallo scudo fiscale decretato dal Governo Italiano.

Nonostante la complessità del momento le emergenze sono state affrontate e in alcuni casi risolte brillantemente: l’uscita dalle procedure rafforzate del Moneyval, l’ingresso nel. White List, la firma di ben 22 accordi con altri Stati contro la doppia imposizione raggiunti in questo ultimo anno, ne sono esempi concreti.
L’Assemblea Generale ritiene che vi siano le condizioni per la realizzazione del programma di Governo e per il rilancio dell’economia del nostro Paese.

La condizione fondamentale perché ciò possa avvenire, di fronte allo sfaldamento dell’opposizione che in pochi mesi ha visto dissolversi la coalizione Riforme e Libertà e spaccarsi il PSD, è la coesione della maggioranza.

L’Assemblea Generale del Nuovo Partito Socialista, che assieme a Noi Sammarinesi e all’Unione dei Moderati ha svolto anche di recente analisi convergenti sulla situazione politica, mentre continua a ritenere valida ed attuale la proposta politico-programmatica del Patto per San Marino, ritiene anche che all’interno della maggioranza si debba celermente procedere ad un chiarimento teso a verificare la reale convinzione da parte di tutte le forze che si sono riconosciute nel Patto, di voler procedere nella direzione indicata agli elettori in campagna elettorale, dai quali ha ricevuto il mandato per governare il Paese.

La complessità del momento e gli interessi superiori del Paese impongono nei confronti dei sammarinesi la massima chiarezza.

L’Assemblea Generale ha salutato con soddisfazione la costituzione del Comitato Promotore dell’Associazione Sandro Pertini, del quale fanno parte, oltre ai rappresentanti del Nuovo Partito Socialista, che ne sono stati gli ideatori, i rappresentanti del PSD e del PSRS.

La nascita dell’Associazione Sandro Pertini favorirà l’affermazione dell’attualità del binomio libertà e giustizia sociale cardini del socialismo.

San Marino, 19 Febbraio 2010

L’Ufficio Stampa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy