Augusto Casali (Nps) sulla risposta alla interpellanza sul progetto di riqualificazione del centro storico

Augusto Casali, Segretario del Nuovo Partito Socialista, con una lettera pubblica, illustra il contenuto della risposta alla sua interpellanza sul progetto di riqualificazione del centro storico. Risposta data, a nome del governo, da Tito Masi, Segretario di Stato all’Industria.

Casali dice che Masi è stato costretto a confermare che il costo del progetto supera i Duecentomila Euro, per l’esattezza ammonta a 206.000 Euro, circa 400 Milioni delle vecchie lire. . E che lo stesso Masi è stato costretto a confermare anche che fra uno dei due professionisti e uno dei Segretari di Stato che hanno commissionato il progetto esistono legami di parentela.
Casali aggiunge: E’ chiaro l’imbarazzo del governo , che non ha risposte plausibili per il semplice fatto che ha usato criteri discrezionali, clientelari e nepotistici. Esattamente come faceva il Governo straordinario. Non è cambiato nulla!
Infine un giudizio sul progetto: Ma ciò che appare più stupefacente è che questo evidente pateracchio lo si voglia far passare per un discorso serio, teso a qualificare il centro storico di Città e a far rinascere l’industria del turismo a San Marino.
Leggi LETTERA APERTA a Tito Masi e al Governo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy