Bellaria: Ragazza 14enne rischia coma etilico al Rio Grande

L’altra notte, fuori dal locale “Rio Grande” di Bellaria Igea Marina, i carabinieri hanno trovato una ragazza 14enne che non stava per niente bene.

La ragazzina era tutt’altro che disponibile, probabilmente alterata dal troppo alcol che le scorreva nelle vene.

Non aveva neppure i documenti con sé e ce n’è voluto di tempo prima che i gendarmi riuscissero a farsi dire l’indirizzo di casa così da poter avvertire la famiglia.

Quando il padre è arrivato, è rimasto a bocca aperta dopo aver notato in che condizioni si trovava sua figlia.

La teenager stava troppo male per farsi infliggere anche una ramanzina dal padre tanto è vero che si è sottoposta ad un breve controllo medico prima di tornare a casa a smaltire la sbronza quasi da coma etilico.

Sicuramente i genitori convinceranno la figlia a confessare dove ha preso e chi le ha dato l’alcol che l’ha ridotta in quelle condizioni pietose.

Molto probabilmente pure le fiamme d’argento vogliono togliersi questa curiosità.

Fonte: “Il Resto del Carlino”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy