Bikejoring, Paola & Icy di San Marino vincono la sesta edizione della Yeti Race

Bikejoring, Paola & Icy vincono la sesta edizione della Yeti Race.

Lo scorso 20 novembre 110 binomi, composti da atleta e cane, si sono sfidati sul percorso molto tecnico di Masera nelle tre discipline canicross, bikejoring e scooter.

Il binomio sammarinese che gareggia per la Asd Cerbero Team, alla seconda esperienza in bike, ha saputo interpretare al meglio il percorso di 5 km.

L’organizzatore della Yeti Race, Fabrizio Gallino, afferma: “Per questa 6ª edizione della Yeti Race, abbiamo voluto proporre un percorso molto tecnico sulla distanza di 5 km come avvicinamento alle condizioni di gara che troveremo l’anno prossimo ai Mondiali ad Arnsdorf (Germania)”.

Il tracciato gelato ha messo a dura prova gli atleti che sono partiti per primi in bike.

Paola dichiara: “Questa vittoria è tutta di Icy, che ha saputo interpretare al meglio il percorso. Nei giorni che hanno preceduto la gara, ci è successo di tutto: sono caduta in allenamento per un errore tecnico, mi sono ammalata per due giorni e in ricognizione si è rotta l’antenna che mette in sicurezza il cane durante la gara. Ma la nostra determinazione e la preparazione erano dalla nostra parte, malgrado una temperatura scesa a zero gradi al momento della partenza. Siamo partiti subito alla caccia delle atlete che ci precedevano, la partenza è a scaglioni di 30 secondi, e dopo 2 km le avevamo raggiunte. La gara è stata un continuo sorpasso tra di noi, fino al muro con una discesa mozzafiato. Icy ha rispettato la mia condotta cauta in quel punto critico. Infine, nella parte finale, ci siamo scatenati tra curve nel bosco e piccoli dossi”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy