Canone di occupazione suolo pubblico. Stamane incontro Confcommercio – Comune di Rimini per discutere della Cosap

Stamane il Vice Sindaco Maurizio Melucci ha incontrato il presidente provinciale della Confcommercio Alessandro Andreini, ultimo di una serie di incontri con le Associazioni di Categoria riminesi per approfondire la questione relativa alla nuova modalità di pagamento del canone di occupazione di suolo pubblico per i pubblici esercizi.

Sino al 2008, la Cosap per strutture permanenti (si fa riferimento a attività che hanno tavoli e sedie per la somministrazione di alimenti e bevande in esterno, insistenti per 12 mesi su proprietà pubblica) era soggetta a uno sconto del 40% sul pagamento totale: con il Bilancio 2009, l’Amministrazione Comunale ha ridotto lo sconto (che dunque permane) al 20% per evidenti ragioni di equità rispetto a quanto versato per le strutture temporanee.

Da una ricognizione fatta dagli uffici comunali competenti, le attività interessate alla contrazione dell’agevolazione sono 24 nell’intero territorio comunale.

Prossimo incontro fra Comune e associazioni di categoria: venerdì 13 marzo, per discutere della nuova opportunità offerta dai fondi Europei per la riqualificazione dei centri storici.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy