Capitani Reggenti. I poteri

Poteri

I
poteri dei Capitani Reggenti

I Capitani Reggenti sono Capi di Stato, sono Capi di Governo
in quanto presiedono il Congresso di Stato (l’equivalente del Consiglio dei
Ministri) e sono  anche Presidenti del
Parlamento in quanto regolano i lavori del Consiglio Grande e Generale,
l’organo legislativo dello Stato.

 

Inoltre i Capitani Reggenti presiedono alcune Commissioni
particolari, possono decidere spese non previste a bilancio ed emettere Decreti
che poi saranno ratificati dal Consiglio Grande e Generale.

 

I Capitani Reggenti godono di specifiche prerogative: hanno
la precedenza su tutte le altre autorità; hanno diritto al titolo di Eccellenza
(nessun altro se ne può fregiare); non possono essere tradotti in giudizio né
essere soggetti ad atti esecutivi di alcun tipo.

Torna ai Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy