Carisp San Marino fa fronte regolarmente ai suoi impegni verso Sopaf

La Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino sta facendo fronte regolarmente ai suoi impegni, nei confronti di Sopaf come del resto nei confronti di chiunque.

A riconoscere questa puntualità è, per la seconda volta, la stessa Sopaf attraverso Teleborsa.it. Un annuncio che le è utile ai fini della quotazione delle azioni in Borsa.

La società ricorda che gli ulteriori certificati di deposito rappresentativi della rimanente parte del corrispettivo, pari a nominali Euro 25 milioni, riconosciuto da Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino S.p.A. a SOPAF S.p.A. in virtù della concessione da parte di quest’ultima di un’opzione di acquisto avente ad oggetto l’intera partecipazione azionaria detenuta in Delta S.p.A. rappresentativa del 15,95% del capitale sociale e la rinuncia al diritto di recesso da Delta S.p.A., nonché a tutte le instaurate o instaurande azioni legali nei confronti di Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino S.p.A e di Delta S.p.A …..‘ (continua a leggere)

Ovviamente anche questa volta i media italiani
dimenticano di diffondere la notizia
che dimostra, ancora una volta, la solidità della Carisp di San Marino e quanto fosse infondato e strumentale il loro catastrofismo sull’Istituto.

Vedi articolo Teleborsa.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy